Confrontare H2H Classifica

Compara le quote di Verona – Sassuolo: obiettivo ripetere la scorsa stagione 

Verona e Sassuolo riaprono le danze della nuova stagione di Serie A. Al Bentegodi si giocherà venerdì 21 agosto alle ore 18.30. Tutte e due le squadre arrivano da una grande stagione e soprattutto da un cambio di allenatore. I nuovi mister, Di Francesco e Dionisi ereditano panchine da risultati positivi.

I bookmaker offrono una partita equilibrata aperta a tutti i risultati. L’attacco del Sassuolo offre più garanzie di quello degli scaligeri ed ha un parco di players di livello anche europeo con Berardi e Raspadori che facevano parte della meravigliosa spedizione guidata da Roberto Mancini che ha conquistato il titolo. Poi c’è Caputo e ancora in rosa Scamacca per non dimenticare Boga che potrebbe tornare ai livelli di due anni fa. Il Verona punta su Eusebio Di Francesco reduce da diversi fallimenti tra Roma e Cagliari. E’ un’occasione importantissima per lui ma i gialloblu sono quelli dello scorso anno e il lavoro di Juric era un grande valore aggiunto. La pressione sui due mister è senza dubbio alta proprio per l’ottimo lavoro svolto dai predecessori che hanno preso strade diverse col croato che lo ritroveremo in panchina al Torino. Segui le nostre indicazioni e compara le quote di Verona – Sassuolo.

Risultati Verona – Sassuolo: analizziamo il mercato delle due squadre

Il Verona arriva da un ottimo campionato. Solamente nelle ultime 5 partite ha avuto una piccola flessione raccogliendo solamente 4 punti. Al termine della stagione si è classificato al 10° posto con 45 punti, frutto di 11 vittorie, 12 pareggi e 15 sconfitte. La campagna acquisti è stata complicata, le dimissioni di Juric sono probabilmente la perdita maggiore. Tuttavia nella rosa non fanno più parte Lovato, il portiere Silvestri, Dimarco e Salcedo. Alla corte di Di Francesco sono arrivati la giovane punta Ilic, il difensore Magnani e il portiere Montipò. Sarà Dionisi, invece, a sostituire De Zerbi e per lui il compito non è facilissimo. Nella scorsa stagione la squadra è arrivata a pari punti con la Roma e solamente la differenza reti non le ha permesso di partecipare all’Europa Conference League. La squadra è pronta per una nuova stagione anche se la perdita di Locatelli, approdato alla Juventus,  si farà sentire. Nella nuova rosa sono arrivati Traorè dall’Empoli, Maxime Lopez dal Marsiglia e Matheus Enrique dal Gremio. Boga e Berardi saranno i due giocatori che faranno la differenza, sperando che il “vecchio” Caputo ripeta le ultime stagioni. Occhio anche a Raspadori e in rosa c’è ancora Scamacca per un attacco stellare. Analizza i risultati Verona – Sassuolo e segui i pronostici calcio sicuri di oggi.

Statistiche Verona – Sassuolo: i precedenti

Le due squadre si sfidate 20 volte tra Serie A, Serie B, Coppa Italia e Serie C. Il Sassuolo ha vinto 10 volte contro le 7 del Verona mentre i pareggi sono 3. Nelle ultime cinque sfide contro il Verona il Sassuolo è sempre andato in gol e, nelle ultime tre occasioni, ha sempre segnato almeno due gol. Segui le statistiche Verona – Sassuolo e i precedenti del match.  

I pronostici Verona – Sassuolo, ecco le probabili formazioni

Per la partita d’esordio Mister Di Francesco avrà tutta la rosa a disposizione tranne l’infortunato Lasagna. In porta ci sarà Montipò con davanti i tre difensori Gunter, Ceccherini e Dawidowicz. I quattro centrocampisti sono composti da Lazovic e Faraoni sulle fasce, mentre Tameze e Miguel Veoso giocheranno davanti alla difesa. Zaccagni e Bark cercheranno di rifornire palloni a Kalinic.

Il Sassuolo dovrà fare a meno dello squalificato Kriakopuolos e l’infortunato Obiang. Mister Dionisi metterà in porta Pegolo con davanti i 4 difensori composti da Toljane Rogerio terzini e Chireches e Ferrari centrali. Lopez e Frattesi giocheranno davanti alla difesa, il trio Berardi, Djuricic e boga dietro all’unica unta Caputo. Studia le probabili formaioni e prepara i pronostici Verona – Sassuolo.

Verona (3-4-2-1): Montipò: Gunter, Ceccherini, Dawidowicz; Faraoni, Miguel Veloso, Tameze, Lazovic; Zaccagni, Barak: Kalinic. All. Di Francesco

Sassuolo (4-2-3-1): Consigli, Toljan, Chiriches, Ferrari, Rogerio; Lopez, Frattesi, Berardi, Djuricic, Boga; Caputo. All. Dionisi

Confrontare H2H Classifica

Compara le quote di Verona – Sassuolo: obiettivo ripetere la scorsa stagione 

Verona e Sassuolo riaprono le danze della nuova stagione di Serie A. Al Bentegodi si giocherà venerdì 21 agosto alle ore 18.30. Tutte e due le squadre arrivano da una grande stagione e soprattutto da un cambio di allenatore. I nuovi mister, Di Francesco e Dionisi ereditano panchine da risultati positivi.

I bookmaker offrono una partita equilibrata aperta a tutti i risultati. L’attacco del Sassuolo offre più garanzie di quello degli scaligeri ed ha un parco di players di livello anche europeo con Berardi e Raspadori che facevano parte della meravigliosa spedizione guidata da Roberto Mancini che ha conquistato il titolo. Poi c’è Caputo e ancora in rosa Scamacca per non dimenticare Boga che potrebbe tornare ai livelli di due anni fa. Il Verona punta su Eusebio Di Francesco reduce da diversi fallimenti tra Roma e Cagliari. E’ un’occasione importantissima per lui ma i gialloblu sono quelli dello scorso anno e il lavoro di Juric era un grande valore aggiunto. La pressione sui due mister è senza dubbio alta proprio per l’ottimo lavoro svolto dai predecessori che hanno preso strade diverse col croato che lo ritroveremo in panchina al Torino. Segui le nostre indicazioni e compara le quote di Verona – Sassuolo.

Risultati Verona – Sassuolo: analizziamo il mercato delle due squadre

Il Verona arriva da un ottimo campionato. Solamente nelle ultime 5 partite ha avuto una piccola flessione raccogliendo solamente 4 punti. Al termine della stagione si è classificato al 10° posto con 45 punti, frutto di 11 vittorie, 12 pareggi e 15 sconfitte. La campagna acquisti è stata complicata, le dimissioni di Juric sono probabilmente la perdita maggiore. Tuttavia nella rosa non fanno più parte Lovato, il portiere Silvestri, Dimarco e Salcedo. Alla corte di Di Francesco sono arrivati la giovane punta Ilic, il difensore Magnani e il portiere Montipò. Sarà Dionisi, invece, a sostituire De Zerbi e per lui il compito non è facilissimo. Nella scorsa stagione la squadra è arrivata a pari punti con la Roma e solamente la differenza reti non le ha permesso di partecipare all’Europa Conference League. La squadra è pronta per una nuova stagione anche se la perdita di Locatelli, approdato alla Juventus,  si farà sentire. Nella nuova rosa sono arrivati Traorè dall’Empoli, Maxime Lopez dal Marsiglia e Matheus Enrique dal Gremio. Boga e Berardi saranno i due giocatori che faranno la differenza, sperando che il “vecchio” Caputo ripeta le ultime stagioni. Occhio anche a Raspadori e in rosa c’è ancora Scamacca per un attacco stellare. Analizza i risultati Verona – Sassuolo e segui i pronostici calcio sicuri di oggi.

Statistiche Verona – Sassuolo: i precedenti

Le due squadre si sfidate 20 volte tra Serie A, Serie B, Coppa Italia e Serie C. Il Sassuolo ha vinto 10 volte contro le 7 del Verona mentre i pareggi sono 3. Nelle ultime cinque sfide contro il Verona il Sassuolo è sempre andato in gol e, nelle ultime tre occasioni, ha sempre segnato almeno due gol. Segui le statistiche Verona – Sassuolo e i precedenti del match.  

I pronostici Verona – Sassuolo, ecco le probabili formazioni

Per la partita d’esordio Mister Di Francesco avrà tutta la rosa a disposizione tranne l’infortunato Lasagna. In porta ci sarà Montipò con davanti i tre difensori Gunter, Ceccherini e Dawidowicz. I quattro centrocampisti sono composti da Lazovic e Faraoni sulle fasce, mentre Tameze e Miguel Veoso giocheranno davanti alla difesa. Zaccagni e Bark cercheranno di rifornire palloni a Kalinic.

Il Sassuolo dovrà fare a meno dello squalificato Kriakopuolos e l’infortunato Obiang. Mister Dionisi metterà in porta Pegolo con davanti i 4 difensori composti da Toljane Rogerio terzini e Chireches e Ferrari centrali. Lopez e Frattesi giocheranno davanti alla difesa, il trio Berardi, Djuricic e boga dietro all’unica unta Caputo. Studia le probabili formaioni e prepara i pronostici Verona – Sassuolo.

Verona (3-4-2-1): Montipò: Gunter, Ceccherini, Dawidowicz; Faraoni, Miguel Veloso, Tameze, Lazovic; Zaccagni, Barak: Kalinic. All. Di Francesco

Sassuolo (4-2-3-1): Consigli, Toljan, Chiriches, Ferrari, Rogerio; Lopez, Frattesi, Berardi, Djuricic, Boga; Caputo. All. Dionisi

Compara le quote di Verona - Sassuolo

Compara le quote di Verona – Sassuolo: obiettivo ripetere la scorsa stagione 

Verona e Sassuolo riaprono le danze della nuova stagione di Serie A. Al Bentegodi si giocherà venerdì 21 agosto alle ore 18.30. Tutte e due le squadre arrivano da una grande stagione e soprattutto da un cambio di allenatore. I nuovi mister, Di Francesco e Dionisi ereditano panchine da risultati positivi.

I bookmaker offrono una partita equilibrata aperta a tutti i risultati. L’attacco del Sassuolo offre più garanzie di quello degli scaligeri ed ha un parco di players di livello anche europeo con Berardi e Raspadori che facevano parte della meravigliosa spedizione guidata da Roberto Mancini che ha conquistato il titolo. Poi c’è Caputo e ancora in rosa Scamacca per non dimenticare Boga che potrebbe tornare ai livelli di due anni fa. Il Verona punta su Eusebio Di Francesco reduce da diversi fallimenti tra Roma e Cagliari. E’ un’occasione importantissima per lui ma i gialloblu sono quelli dello scorso anno e il lavoro di Juric era un grande valore aggiunto. La pressione sui due mister è senza dubbio alta proprio per l’ottimo lavoro svolto dai predecessori che hanno preso strade diverse col croato che lo ritroveremo in panchina al Torino. Segui le nostre indicazioni e compara le quote di Verona – Sassuolo.

Risultati Verona – Sassuolo: analizziamo il mercato delle due squadre

Il Verona arriva da un ottimo campionato. Solamente nelle ultime 5 partite ha avuto una piccola flessione raccogliendo solamente 4 punti. Al termine della stagione si è classificato al 10° posto con 45 punti, frutto di 11 vittorie, 12 pareggi e 15 sconfitte. La campagna acquisti è stata complicata, le dimissioni di Juric sono probabilmente la perdita maggiore. Tuttavia nella rosa non fanno più parte Lovato, il portiere Silvestri, Dimarco e Salcedo. Alla corte di Di Francesco sono arrivati la giovane punta Ilic, il difensore Magnani e il portiere Montipò. Sarà Dionisi, invece, a sostituire De Zerbi e per lui il compito non è facilissimo. Nella scorsa stagione la squadra è arrivata a pari punti con la Roma e solamente la differenza reti non le ha permesso di partecipare all’Europa Conference League. La squadra è pronta per una nuova stagione anche se la perdita di Locatelli, approdato alla Juventus,  si farà sentire. Nella nuova rosa sono arrivati Traorè dall’Empoli, Maxime Lopez dal Marsiglia e Matheus Enrique dal Gremio. Boga e Berardi saranno i due giocatori che faranno la differenza, sperando che il “vecchio” Caputo ripeta le ultime stagioni. Occhio anche a Raspadori e in rosa c’è ancora Scamacca per un attacco stellare. Analizza i risultati Verona – Sassuolo e segui i pronostici calcio sicuri di oggi.

Statistiche Verona – Sassuolo: i precedenti

Le due squadre si sfidate 20 volte tra Serie A, Serie B, Coppa Italia e Serie C. Il Sassuolo ha vinto 10 volte contro le 7 del Verona mentre i pareggi sono 3. Nelle ultime cinque sfide contro il Verona il Sassuolo è sempre andato in gol e, nelle ultime tre occasioni, ha sempre segnato almeno due gol. Segui le statistiche Verona – Sassuolo e i precedenti del match.  

I pronostici Verona – Sassuolo, ecco le probabili formazioni

Per la partita d’esordio Mister Di Francesco avrà tutta la rosa a disposizione tranne l’infortunato Lasagna. In porta ci sarà Montipò con davanti i tre difensori Gunter, Ceccherini e Dawidowicz. I quattro centrocampisti sono composti da Lazovic e Faraoni sulle fasce, mentre Tameze e Miguel Veoso giocheranno davanti alla difesa. Zaccagni e Bark cercheranno di rifornire palloni a Kalinic.

Il Sassuolo dovrà fare a meno dello squalificato Kriakopuolos e l’infortunato Obiang. Mister Dionisi metterà in porta Pegolo con davanti i 4 difensori composti da Toljane Rogerio terzini e Chireches e Ferrari centrali. Lopez e Frattesi giocheranno davanti alla difesa, il trio Berardi, Djuricic e boga dietro all’unica unta Caputo. Studia le probabili formaioni e prepara i pronostici Verona – Sassuolo.

Verona (3-4-2-1): Montipò: Gunter, Ceccherini, Dawidowicz; Faraoni, Miguel Veloso, Tameze, Lazovic; Zaccagni, Barak: Kalinic. All. Di Francesco

Sassuolo (4-2-3-1): Consigli, Toljan, Chiriches, Ferrari, Rogerio; Lopez, Frattesi, Berardi, Djuricic, Boga; Caputo. All. Dionisi