Proibito sbagliare per i rossoneri nel prossimo match di Champions League: compara le quote Milan – Porto

Proibito sbagliare per i rossoneri nel prossimo match di Champions League: compara le quote Milan – Porto

Compara le quote Milan – Porto: la doppia faccia dei rossoneri

Il Milan della Coppa non è lo stesso del campionato. A parlare ci pensano i risultati che in questo frangente della stagione recitano due commedie ben diverse. Se da un lato, infatti, i rossoneri in Serie A sono senza dubbio una delle squadre più in forma del momento, in Champions League non hanno racimolato neanche un punto. Pertanto il match di mercoledì 3 novembre contro il Porto, che si giocherà tra le mura dello stadio San Siro, sarà fondamentale per Pioli e compagni se vogliono ancora avere la possibilità di raggiungere gli ottavi di finale della competizione. La situazione è piuttosto complicata perché da un lato abbiamo il Liverpool capolista, senza dubbio la squadra più smaliziata del girone, che è a nove punti e ha ormai ipotecata. Dall’altro ci stanno l’Atletico Madrid a quota quattro insieme al Porto che, arrivasti a questo punto hanno entrambe, le stesse chance di arrivare agli ottavi in seconda posizione. Fondamentale vincere, dunque, per il Milan che parte con il favore del pronostico. Qualora i Reds dovessero vincere e soprattutto qualora il Milan dovesse portare a casa il risultato pieno, qualche opportunità ci sarebbe di raggiungere gli ottavi di finale. Ma per adesso rimane una situazione piuttosto difficile. Compara le quote Milan – Porto e compara i migliori siti di scommesse.

Risultati Milan – Porto: l’andamento nei rispettivi campionati

Diamo adesso un’occhiata ai risultati Milan – Porto nei rispettivi campionati. Come dicevamo la squadra allenata da Pioli ha alternato prestazioni di altissimo livello in Serie A con altre meno all’altezza in coppa, dove secondo noi avrebbe comunque meritato qualcosa di più. In campionato spicca nell’ultimo match l’importante vittoria per 2 a 1 contro la Roma allo stadio Olimpico con uno strepitoso Zlatan Ibrahimovic capace di andare in goal a 40 anni. La squadra viene da sette vittorie consecutive e dall’inizio della stagione ha pareggiato soltanto in casa della Juventus, vincendo tutti i match. Con i suoi trentuno punti è in testa a pari merito insieme al Napoli di Spalletti con l’Inter in terza posizione a quota ventiquattro e l’Atalanta e la Roma distanziate a diciannove lunghezze. Sono venticinque i goal segnati dai rossoneri con Leao, miglior marcatore a quattro reti. Dall’altre parte, però, abbiamo un Porto in forma smagliante, primo nel campionato portoghese (con gli stessi punti dello Sporting Lisbona) che nelle ultime sei partite ha riportato altrettante vittorie. Una formazione offensiva con all’attivo venticinque reti e soltanto sette subite. Proibito sbagliare, dunque, per Pioli e compagni in questa partita fondamentale per il futuro della competizione. Compara le quote Milan – Porto e segui i pronostici calcio sicuri di oggi.

Pronostici Milan – Porto: le probabili formazioni del match

Prima di lasciarvi ai pronostici Milan – Porto vi lasciamo con le probabili formazioni. Vediamo insieme gli uomini che, secondo noi, i due allenatori Pioli e Conceicao metteranno in campo in questo importante match di Champions League.

Milan (4-2-3-1): Tatarusanu; Calabria, Kjaer, Tomori, Theo Hernandez; Kessie, Tonali; Saelemaekers, Brahim Diaz, Leao; Giroud. All. Pioli

Porto (4-4-2): Diogo Costa; Joao Mario, Pepe, Mbemba, Sanusi; Otavio, Sergio Oliveira, Uribe, Luís Díaz; Martinez, Taremi. All. Conceicao