Partenopei al Marassi per proseguire la striscia positiva in Serie A: compara le quote Sampdoria – Napoli

Partenopei al Marassi per proseguire la striscia positiva in Serie A: compara le quote Sampdoria – Napoli

Compara le quote Sampdoria – Napoli: squadre a confronto in Serie A

E’ un Napoli in netta ripresa quello che domenica 11 aprile volerà al Marassi per vedersela con la Sampdoria di Claudio Ranieri. Con il rientro di molti titolari nelle ultime giornate di campionato la squadra di Rino Gattuso ha ritrovato la continuità in Serie A e ha recuperato anche molti punti in classifica. Diverso il discorso per la Sampdoria, squadra di metà classifica, che anche se non ha le carte per raggiungere l’Europa, ha dimostrato di poter mettere in difficoltà qualsiasi squadra. Vedi il Milan che, a San Siro, ha raggiunto i blucerchiati solo a fine partita togliendo il bottino pieno agli ospiti. Un match difficile dunque per i partenopei che in ogni caso partono favoriti nel pronostico. Compara le quote Sampdoria – Napoli e segui i pronostici Serie A Sicuri.

Statistiche Sampdoria – Napoli: gli scontri precedenti in Serie A

Diamo adesso uno sguardo alle statistiche Sampdoria – Napoli partendo proprio dagli incontri precedenti tra le due squadre. I blucerchiati e i partenopei si sono incontrati al Marassi 52 volte e i risultati al momento sono a favore della squadra di casa che ha vinto 21 volte. Il Napoli, invece, è riuscito ad espugnare il campo 14 volte e 17 in totale sono stati i pareggi tra le due formazioni.

Da tenere presente, però, che negli ultimi cinque anni l’ago della bilancia pende verso gli ospiti con quattro vittorie per il Napoli, due delle quali per 4 a 2 (come nella precedente stagione) e un trionfo soltanto per i blucerchiati che hanno vinto per 3 a 0 soltanto nella stagione 2018 – 2019. Se guardiamo gli scontri globali fra le due squadre, invece, parliamo di 105 partite, di cui 30 vinte dalla Sampdoria, 39 dal Napoli e in tutto 36 pareggi per una situazione che grosso modo è in parità. Compara le quote Sampdoria Napoli e segui i pronostici calcio sicuri di oggi.

Risultati Sampdoria – Napoli: le ultime statistiche in campionato

Non possiamo analizzare quelli che potrebbero essere i risultati Sampdoria – Napoli senza sapere l’andamento in campionato delle due formazioni. Cominciamo dalla squadra di casa che negli ultimi cinque match ha perso un po’ di smalto portando a casa una vittoria soltanto a cui si aggiungono tre pareggi ed una sconfitta. La Samp ha segnato 39 goals e ne ha subiti 43 con il miglior cannoniere che è al momento Quagliarella con 10 marcature. L’attaccante dei blucerchiati, pur essendo sempre un grande giocatore, non è riuscito però a ripetere le prestazioni dell’annata precedente. Per quanto riguarda i punti, invece, la Sampdoria ne ha 36 e al momento è decima.

Togliendo l’ultima sconfitta contro la Juventus per 2 a 1 nel match di recupero, il Napoli viene da quattro vittorie consecutive in campionato dove spiccano il trionfo con Roma e Milan entrambi fuori casa. La squadra di Gattuso grazie a questo ottimo score si è riportata in piena zona Champions League con 56 punti a soltanto due lunghezze dall’Atalanta quarta in classifica: l’impressione è che i il Napoli possa giocare fino all’ultimo le sue carte. Con 63 goals all’attivo i partenopei hanno un ottimo attacco a fronte di una difesa che ha subito 36 goals. Su tutti quest’anno ha brillato la stella di Lorenzo Insigne che ha messo a segno ben 15 goals con Lozano a quota 9.

Pronostici Sampdoria – Napoli: le probabili formazioni

Non si possono fare dei buoni pronostici Sampdoria – Napoli senza sapere quali saranno le probabili formazioni. Partendo dalla Sampdoria, Claudio Ranieri non avrà a disposizione Adrien Silva, squalificato ed è da valutare la situazione di Ekdal, Yoshida e Torregrossa. Per Rino Gattuso invece soltanto l’assenza di Ghoulam che ha terminato il campionato per la rottura del crociato. Compara le quote Sampdoria – Napoli e compara i migliori bonus scommesse.

SAMPDORIA (4-4-2): Audero; Bereszynski, Tonelli, Colley, Augello; Candreva, Thorsby, Askildsen, Damsgaard; Gabbiadini, Quagliarella.

NAPOLI (4-2-3-1): Ospina; Di Lorenzo, Manolas, Koulibaly, Mario Rui; Fabian Ruiz, Demme; Politano, Zielinski, Insigne; Osimhen.