La sorpresa Egitto contro il ciclone Richarlison: compara le quote Brasile – Egitto

La sorpresa Egitto contro il ciclone Richarlison: compara le quote Brasile – Egitto

Compara quote Brasile – Egitto: quarto accessibile per i Carioca

Nella moria delle big il Brasile di Richarlison c’è e alla fine passa in vetta al girone D della competizione calcistica dei giochi olimpici di Tokyo 2020. Per la nazionale verdeoro c’è stata anche la spallata decisiva alla Germania con la tripletta dell’attaccante dell’Everton che ha rifilato due gol anche all’Arabia Saudita. Il centravanti ha contribuito all’eliminazione della nazionale tedesca che era indicata tra le favorite nel pronostico iniziale insieme ai Carioca. Col flop delle altre big il Brasile adesso può avere ancora maggiori chance per la medaglia d’oro che si sposerebbe assai bene con i suoi tradizionali colori. C’è solo la Spagna di Pedri e Olmo davanti ed è senz’altro lo scoglio più duro da affrontare col Giappone molto indietro nelle odds antepost stilate dai bookmaker e poi ancora Messico, Corea del Sud e Costa d’Avorio. Di fronte c’è l’Egitto e se il bomber dell’Everton farà la sua parte insieme a Paulinho e compagni, il compito potrebbe essere piuttosto agevole. Una bella vetrina per lui che ha già vinto una Copa America nel 2019 e l’ha sfiorata nel 2021 e ora è a caccia di riscatto in questa competizione. Con la squadra inglese dove ormai si è stabilizzato dal 2018, ha segnato 33 gol in 105 gare, uno score non pazzesco mentre in questi giochi di Tokyo 2020 sembra che si sia sbloccato segnando a grappoli finora in questa meravigliosa competizione.  Compara le quote Brasile – Egitto e segui i pronostici Tokyo 2020 sicuri.

Statistiche Brasile – Egitto: il cammino ai quarti di finale

Prima di passare alle formazioni e agli aspetti tecnici, andiamo a vedere com’è andata finora per le due squadre in questi giochi olimpici di Tokyo 2020. Il Brasile ha vinto il gruppo D, come detto, e la vittoria iniziale sulla Germania ha spianato il percorso. . Poi lo 0-0 contro la Costa d’Avorio sembrava potesse riaprire il discorso qualificazione e primo posto nel girone. Tuttavia il match è stato condizionato fortemente dalla repentina espulsione di Douglas Luiz. E’ arrivata tardi l’espulsione di Eboue Kouassi e la partita è finita in parità. Poi, la Seleçao di André Jardine si è imposta per 3-1 sull’Arabia Saudita: Abdulelah Al-Amri ha inizialmente risposto a Cunha ma due reti del solito Richarlison ha chiuso i giochi.

Grande soddisfazione per l’Egitto che si è qualificato ai quarti piazzandosi secondo nel gruppo C. Ha debuttato fermando sorprendentemente sullo 0-0 la Spagna, principale favorita per la conquista della medaglia d’oro. Ci sta la sconfitta 1-0 contro l’Argentina in un girone di ferro per loro ma grazie alla compattezza e all’organizzazione sono riusciti a piazzare un 2 a 0 secco all’Australia, compagine sicuramente da rispettare e di buon livello, grazie ai gol di Ahmed Yasser Rayan e Ammar Hamdy. Studia le statistiche Brasile – Germania e compara i migliori bonus scommesse.

Pronostici Brasile – Germania: studia le probabili formazioni

Le probabili formazioni non dovrebbero riservare sorprese e stravolgimenti rispetto a quello che ab siamo visto finora. I brasiliani  campioni in carica, vogliono confermare il titolo conquistato nel 2016 e si baseranno ancora una volta sul più volte citato in queste righe, Richarlison de Andrade che sta dando esperienza ad un gruppo molto valido insieme ai due fuori quota scelti dal tecnico Jardine come Diego Carlos e una vecchia conoscenza degli appassionati di calcio italiani, Dani Alves. A caccia del gol anche Cunha che l’ha sfiorato contro la Germania e che vorrebbe lasciare anche il suo timbro su questa competizione. Ma c’è ancora tempo per incidere nelle tre partite rimanenti. Attenzione all’Egitto, però, che è senz’altro una delle rivelazioni di questa edizione “ammazza grandi”. Una squadra che ha stupito specie per la sua grande impostazione tattica nella fase difensiva. Spazi chiusi e attenzione alle ripartenza anche se la squadra di Gharib deve sperare in qualche sbavatura di troppo dei verdeoro che qualche gol l’hanno preso ma non sono più quelli del 4-2-4 e se il reparto arretrato funziona sarà dura per gli “ospiti” perforare le maglie difensive avversarie.  Analizza i pronostici Brasile – Egitto e segui i risultati di calcio in diretta.

BRASILE (4-2-3-1): Santos; Dani Alves, Diego Carlos, Nino, Arana; Matheus Henrique, Guimaraes; Antony, Cunha, Claudinho; Richarlison.

EGITTO (5-3-2): El Shenawy; El Eraki, Galal, Hamdi, Hegazy, Fatouh; Tawfik, Mohamed, Mohsen; Rayan, Sobhi.