La Juventus in Svezia per dimenticare Napoli

La Juventus in Svezia per dimenticare Napoli

Compara le quote di Malmoe – Juventus: Allegri per trovare il successo Champions

Riparte la Champions League e la Juventus debutta in Svezia contro il Malmoe, dopo un pessimo avvio di campionato. Il ritorno di Max Allegri finora non ha prodotto l’effetto sperato dopo la cacciata di Andrea Pirlo. Mentre a complicare le cose ci si è messo Cr7 che ha mollato i bianconeri per tornare a fargli direttamente concorrenza proprio in Champions con il suo vecchio amore, il Manchester United. La sfida in questione si gioca martedì 14 settembre alle ore 20.55 allo Stadio Eleda di Malmoe. Il girone non sembrerebbe insormontabile per superare il turno. Certo, ci sono i campioni del Chelsea e l’altra squadra del gruppo è lo Zenit. Le due squadre si sono incontrate solamente due volte nella loro storia calcistica, nella fase a gironi di Champions League del 2014, ed era sicuramente un’altra Juventus quella che si impose con lo stesso risultato di 2-0 nei due scontri. Una partita da vincere assolutamente per la squadra di Allegri che recupera i sudamericani che non sono scesi in campo a Napoli. Una partita fondamentale in una settimana, che dopo la sconfitta al Diego Armando Maradona, si concluderà con la sfida di domenica sera con la classica Juventus – Milan. Gli svedesi sono più rodati da una lunga estate di campionato e soprattutto hanno scalato tutti i passaggi preliminari di Champions. I debutti lasciano sempre i dubbi sulla condizione dei giocatori ma il tasso tecnico dei bianconeri dovrebbe rispettare le attese. Compara le quote di Malmoe – Juventus con la squadra di casa favorita nel pronostico ma con una quota in salita.

Risultati Malmoe – Juventus: analizziamo il cammino delle due squadre

Il Malmoe ha vinto il campionato nella scorsa stagione con ben 9 punti di distacco dalla seconda. In questa stagione si trova al terzo posto con 3 punti di distacco dal Djugarden dopo 18 giornate. Nelle ultime due giornate ha raccolto solamente un punto. Gli svedesi arrivano a questo incontro dopo tre partite di qualificazioni estive. Tre match equilibrati contro l’Helsinki, Rangers e Ludogorets. Il risultato migliore nella competizione è quello del 1979, quando la squadra svedese arrivò in finale contro gli inglesi del Nottingham Forest, uscendo sconfitta 1-0. La Juventus arriva dopo un inizio di campionato disastroso con un solo punto conquistato in 3 partite. La squadra sembra non essere ancora pronta fisicamente e mentalmente per affrontare questa stagione da protagonista. La Champions potrebbe essere un punto di partenza con un girone che oltre al Chelsea propone due squadre battibili come lo Zenit e lo stesso Malmoe. La partita di martedì sera è fondamentale per la squadra di Allegri che domenica sera attende in casa il Milan. Analizza i risultati Malmoe – Juventus e segui i risultati calcio in diretta.

Statistiche Malmoe – Juventus: i precedenti 

Le due squadre si sono incontrate solamente due volte, nella fase a gironi della stagione 2014. I bianconeri si imposero nelle due partite con lo stesso risultato di 2-0. In Svezia segnarono Llorente e Tevez mentre a Torino si impose con una doppietta di Tevez.  Segui le statistiche Malmo – Juventus e compara i migliori bonus di scommesse.

Pronostici Malmoe – Juventus: le probabili formazioni del match

Le due squadre dovranno fare a meno di molti titolari. Mister Tomasson dovrà rinunciare a Dahlin, Knudsen, Lewicki, Moisander, Pena e Toivonen. Il modulo degli svedesi è il solito 4-4-2, con Diawara in porta, Beijmo, Ahmedodzic, Brorsson ed Olsson in difesa, Gwargis, Rakip, Innocent e Rieks a centrocampo e Colak-Birmancevic a comporre la coppia d’attacco. Anche Allegri dovrà rinunciare a pedine importanti: Arthur, Bernardeschi, Chiesa e Kaio Jorge. Tra i pali confermato Szczesny, in difesa rientra Danilo spostando Cuadrado nel ruolo naturale di uomo di fascia. A centrocampo Locatelli, Bentancur e Rabiot mentre in avanti Dybala e Morata cercheranno di sfondare la difesa svesese. Per i pronostici Malmoe – Juventus studia le probabili formazioni del match.

Malmoe (4-4-2): Diawara; Beijmo, Ahmedodzic, Brorsson, Olsson; Gwargis, Rakip, Innocent, Rieks; Colak, Birmancevic. All. Tomasson.

Juventus (4-4-2): Szczesny; Danilo, Bonucci, De Ligt, Alex Sandro; Cuadrado, Locatelli, Bentancur, Rabiot; Dybala, Morata. All. Allegri.