Il girone D di Euro 2021 si apre con il match tra Inghilterra e Croazia, due protagoniste di questa manifestazione: compara le quote Inghilterra – Croazia.

Il girone D di Euro 2021 si apre con il match tra Inghilterra e Croazia, due protagoniste di questa manifestazione: compara le quote Inghilterra – Croazia.

Compara quote Inghilterra – Croazia: squadre di calcio a confronto

Domenica 13 giugno, allo stadio Wembley di Londra, scenderanno in campo Inghilterra e Croazia, Belgio e Russia, partita valida per la prima giornata del girone D dei campionati Europei per Nazioni. Gli Inglesi si presentano come i favoriti di tutti i bookmakers internazionali. Il fattore campo ed i tifosi, anche se saranno al massimo 20.000, potrebbero giocare un ruolo importante per una squadra giovane con tanta voglia di tornare a vincere un titolo importante. La Croazia è la seconda forza del girone, dovrà superare la concorrenza della Repubblica Ceca e Scozia per passare il turno insieme ai favoriti inglesi. Compara le quote Inghilterra – Croazia e segui i pronostici calcio sicuri di oggi.

Statistiche Inghilterra – Croazia: la storia dei Leoni Inglesi agli Europei

Per gli inglesi è la decima partecipazione alla fase finale degli Europei. Malgrado il suo blasone non ha mai alzato il massimo trofeo europeo, non andando più in la di un terzo posto conquistato nel lontano 1968, edizione organizzato e vinto dai nostri azzurri. Per 5 edizioni gli inglesi non sono riusciti a qualificarsi per la fase finale e per tre volte è stata eliminata al primo turno. Una manifestazione che sembra stregata ma che in questa edizione li vede favoriti. Nel 1996 gli inglesi andarono vicini alla vittoria, una edizione organizzata in casa ma in semifinale lasciarono il passo alla Germania dopo i calci di rigore. Nell’ultima edizione del 2016 ricordiamo la sorprendente eliminazione da parte dell’Islanda con il risultato di 2-1. Compara le statistiche Inghilterra – Croazia e segui i risultati di calcio in diretta.

Risultati Inghilterra – Croazia: la storia della Croazia agli europei

Dal 1996 la Croazia ha partecipato 5 volte nella fase finale della manifestazione. Per due volte è riuscita ad accedere ai quarti di finale, nel 1996 nell’edizione organizzata dagli inglesi, perdendo 2-1 contro la Germania e nel 2008, nell’edizione giocata in Austria e Svizzera, i croati furono eliminati dalla Turchia in una partita difficile da dimenticare. La Croazia si portò in vantaggio al 119° minuto ma fu raggiunta al 122° e poi eliminata dai tiri del dischetto. Nell’ultima edizione, dopo aver vinto il proprio mini girone davanti alla Spagna, i tempi supplementari risultarono ancora una brutta sentenza per il loro cammino, al 117° Quaresma regalò la vittoria al Portogallo, che si è aggiudicata l’ultima edizione. Compara le quote Inghilterra – Croazia e segui i pronostici euro 2021 sicuri.

Pronostici Inghilterra – Croazia: come arrivano le due squadre

Prima di effettuare i pronostici Inghilterra – Croazia vediamo come le due squadre sono arrivate a questa fase finale di Euro 2021. L’Inghilterra arriva da una serie di vittorie, ottenute nelle amichevoli e nelle qualificazioni per i prossimi mondiali. La difesa sembra essere il punto di forza della squadra, nelle ultime 16 partite ha subito solamente 4 goal. La Croazia è stata sconfitta nell’ultima amichevole contro il Belgio, ma il campanello d’allarme è squillato nell’amichevole giocata contro l’Armenia è pareggiata 1-1. Nelle ultime due partite disputate per le qualificazioni mondiali, la Croazia ha superato Malta e Cipro, ma in precedenza avevano lasciato il passo alla Slovenia. Le due nazionali si sono incontrati 9 volte, le vittorie degli inglesi sono 5, mentre le vittorie dei croati sono 2 ed altrettanto sono i pareggi. L’ultimo incontro è stato disputato nel 2018, match valevole per l’Uefa Nations League, dove si impose l’Inghilterra 2-1.Compara le quote Inghilterra – Croazia e segui i pronostici calcio vincenti.

Proponiamo ora le probabili formazioni:

Inghilterra (3-4-3): Pickford; Stones, Maguire, Mings; Trippier, Rice, Phillips, Shaw; Rashford, Sterling, Kane.

Croazia (4-2-3-1): L. Kalinic; Vida, Lovren, Vrsaljko, Melnjak; Modric, Brozovic; Vlasic, Kovacic, Perisic; Rebic.