Compara le quote Milan – Verona: squadre a confronto in Serie A

E’ un Milan in grande forma quello che sabato 16 ottobre affronterà a San Siro un Verona che ha ritrovato gioco, continuità e soprattutto risultati. I rossoneri infatti hanno cominciato il campionato esprimendosi al meglio e in questo frangente sono secondi a soltanto due lunghezze dal Napoli. La formazione guidata da Pioli ha vinto tutte le partite con merito, eccezion fatta per il pareggio in casa della Juventus. Per contro il Verona dopo un inizio catastrofico con tre sconfitte consecutive, non perde da quattro giornate e ha portato a casa due vittorie contro la Roma e lo Spezia insieme ad altri due pareggi che al momento lo portano fuori dalla zona retrocessione. Tutto questo subito dopo l’esonero di Eusebio di Francesco e l’arrivo di Tudor. Chiaramente, visto il fattore stadio sono i rossoneri a partire con il favore del pronostico, ma senza dubbio i veneti faranno di tutto per prolungare la striscia positiva inaugurata da poco. Compara le quote Milan – Verona e segui i pronostici calcio sicuri di oggi.  

Risultati Milan – Verona: statistiche e ultimi risultati in campionato

Guardiamo adesso gli ultimi risultati Milan – Verona nella precedente giornata di campionato. Per cominciare vale la pena ricordare la splendida vittoria a Bergamo in casa dell’Atalanta dove la squadra di Pioli si è imposta per 3 a 2, dominando il match contro una formazione che nella precedente stagione ha espresso, a nostro avviso, il miglior calcio della Serie A. I rossoneri hanno aperto subito le marcature al primo minuto con il goal di Calabria e hanno chiuso la prima frazione sul 2 a 0 grazie alla rete di Tonali. Il 3 a 0 è arrivato nel secondo tempo grazie al solito Leao che sta vivendo un periodo di forma eccellente. Peccato per il finale dove i bergamaschi hanno accorciato le distanze prima con Zapata, a cui è stato assegnato un rigore dubbio, e in pieno recupero grazie a Pasalic.

Una grande prestazione anche quella dei veneti che nell’ultimo match hanno letteralmente asfaltato per 4 a 0 uno Spezia incapace di reagire. Ad aprire le distanze su colpo di testa è stato Simeone dopo pochi minuti e raddoppia subito Faraoni con un bel piatto destro da posizione laterale. Il 3 a 0 è un capolavoro del numero 10 Caprari che spedisce all’incrocio dei pali un tiro chirurgico dalla distanza. A suggellare il definitivo 4 a 0 è Bessa con un tiro da fuori che finisce in porta con la complicità del portiere avversario che non trattiene la palla. Compara le quote Milan – Verona e compara i migliori bonus scommesse.

Pronostici Milan – Verona: infortuni e probabili formazioni nel match

Prima di lasciarvi ai vostri pronostici Milan – Verona vediamo quali saranno le probabili formazioni del match. La peggior notizia per i rossoneri è che dovranno fare a meno del portiere Maignan che rientrerà nel 2022 per un un’operazione al polso. Infermeria lunga per Pioli con gli indisponibili Bakayoko, Ibrahimovic, Calabria e Messias. Da valutare invece la situazione di Florenzi, Maldini, Krunic e The Hernandez. Molto meglio la situazione degli ospiti con soltanto Ilic e Frabotta da valutare. Compara le quote Milan – Verona e segui i risultati di calcio in diretta.

MILAN (4-2-3-1): Tatarusanu; Kalulu, Kjaer, Tomori, Ballo-Tourè; Tonali, Kessie; Saelemaekers, Brahim Diaz, Leao; Rebic.

VERONA (3-4-2-1): Montipò; Dawidowicz, Günter, Casale; Faraoni, Bessa, Veloso, Lazovic; Barak, Caprari; Simeone.