Compara le quote di Inter – Genoa: i nerazzurri ospitano il Genoa per difendere lo Scudetto

Riparte la nuova stagione calcistica di Serie A e i campioni d’Italia dell’Inter fanno il loro esordio stagionale ospitando il Genoa tra le mura amiche. Si giocherà venerdì 21 agosto alle ore 18.30 al Meazza e sarà anche l’anticipo della prima giornata della stagione 2021/2022.

Si incontrano due squadre che non hanno fatto impazzire i loro tifosi nella recente campagna acquisti. Anzi, l’Inter ha perso Antonio Conte da subito, poi ha affrontato il sacrificio di Hakimi, uno dei players che ha fatto la differenza nella stagione che ha riportato lo Scudetto a Milano e quindi, il Chelsea è piombato su Romelu Lukaku smembrando anche il reparto offensivo. La società ha evidenti problemi economici per le difficoltà in Cina di mister Zhang. E’ arrivato Edin Dzeko, c’è Calhanoglu e potrebbe arrivare qualche altro pezzo da novanta per il reparto offensivo ma è evidente il calo di qualità con le partenze eccellenti. Tuttavia i nerazzurri sembrano favoriti nel pronostico e Simone Inzaghi vuole partire con il piede giusto. Di fronte c’è un Genoa che non ha investito granché e che ha visto partire due centravanti giovani e di valore come Shomurodov e Scamacca, il primo andato alla Roma, il secondo al Sassuolo e in attesa di trovare una sistemazione. Pandev è una garanzia e Destro ha chiuso molto bene la scorsa stagione. Ma l’ambiente rossoblu non è proprio eccitato dal mercato estivo e c’è il rischio che il Genoa possa essere la sorpresa negativa della Serie A. Compara le quote di Inter – Genoa e segui i pronostici calcio sicuri di oggi.

Risultati Inter – Genoa: analizziamo il cammino delle due squadre.

L’Inter arriva dalla cavalcata vincente dello scorso anno. La squadra ha vinto il suo 19esimo campionato della storia realizzando 91 punti in 38 partite, frutto di 28 vittorie, 7 pareggi e solamente 3 sconfitte. La squadra ha realizzato 89 goal e subito solamente 35 reti. La campagna acquisti ha sicuramente indebolito la squadra ma, come detto, i nerazzurri sono in attesa di completare l’attacco e sistemare altri reparti. Il Genoa ha terminato lo scorso campionato all’11° posto con 42 punti, frutto di 10 vittorie, 10 pareggi e ben 18 sconfitte. La campagna acquisti non è ancora decollata e in entrata sono arrivati il portiere Sirigu che sostituirà Perin tornato alla Juventus, e il difensore centrale Vanheusden che arriva in prestito proprio dall’Inter. Le due squadre hanno obiettivi diversi, l’Inter vuole ripetere la stagione passata onorando la partecipazione in Champions League cancellando la deludente prestazione dello scorso anno. Il Genoa vuole raggiungere presto la salvezza. Analizza i risultati Inter – Genoa e compara i migliori bonus di scommesse.

Statistiche Inter Genoa i precedenti scontri: pronostici e scommesse

Nei 107 precedenti di Serie A tra Inter e Genoa, i nerazzurri conducono con 56 vittorie, i pareggi sono 29 mentre le vittorie dei rossoblu sono 22. Nei match casalinghi il Genoa ha vinto una sola volta, i 27 marzo del 1994 con il risultato di 1-3. Nella scorsa stagione l’Inter ha vinto 3-0 in casa e 0-2 a Marassi. Segui le statistiche Inter – Genoa e i precedenti scontri.

Pronostici Inter – Genoa: le probabili formazioni

Per la partita d’esordio Inzaghi dovrà rinunciare a Lautaro Martinez per squalifica, Gagliardini e Sanchez per problemi muscolari. La squadra giocherà con il 3-5-1-1. In porta il veterano Handanovic, i tre difensori i soliti Bastoni, De Vrij e Skriniar, Perisic e Darmian cureranno e fasce, i tre centrocampisti saranno Barella, Brozovic e Chalanoglu. Sensi giocherà dietro all’unica punta Dzeko.

Il Genoa avrà squalificati Bani e Behrami, il modulo è il solito 3-5-2. Sirigu difenderà la porta con davanti il trio Biraschi, Vanheusden e Criscito. Sabellli e Ghiglione sulle due fasce e a centrocampo un terzetto composto da Sturaro, Badelj e Hernani. Le due punte saranno Destro e Pandev. Analizza i pronostici Inter – Genoa e studia le probabili formazioni.

Inter (3-5-1-1): Handanovic; Skriniar, De Vrij, Bastoni; Perisic, Calhanoglu, Brozovic, Barella, Darmian; Sensi; Dzeko. All. Inzaghi

Genoa (3-5-2): Sirigu; Biraschi, Vanheusden, Criscito; Ghiglione,  Sturaro, Badelj, Hernani, Sabelli, Pandev, Destro. All. Ballardini