Compara le quote Napoli – Venezia: storia dei due team a confronto

Tutto facile almeno sulla carta per il Napoli che nel primo match di campionato, fissato per domenica 22 agosto 2021, dovrà vedersela con il neopromosso Venezia giunto in Serie A dopo aver superato i playoff. Grandi ambizioni, dunque, per i partenopei che in questa stagione, dopo aver mancato per un soffio la qualificazione in Champions League, giocheranno in Europa League. Per il Venezia, invece, un grande ritorno di fiamma nel campionato di massima serie dopo un’assenza prolungata durata 19 anni. Per i veneti si tratta della tredicesima partecipazione in Serie A con il miglior traguardo raggiunto nel 1940-41 grazie alla vittoria in Coppa Italia. Molto diverso il palmarès della formazione campana che può vantare la vittoria di ben due scudetti, sei Coppe Italia e una Supercoppa Nazionale: per non parlare del trionfo in Coppa Uefa avvenuto nella stagione 1988-89. Un brutto cliente per i neopromossi che sono subito chiamati all’impresa nel match d’esordio di questa stagione. Compara le quote Napoli – Venezia e segui i risultati di calcio in diretta.

Statistiche Napoli – Venezia: cali precedenti tra le due formazioni

Dal momento che le due squadre hanno spesso militato in campionati differenti le statistiche Napoli – Venezia non sono poi così tante. Durante il periodo di militanza in Serie B i partenopei hanno incontrato i lagunari 10 volte, con due vittorie per parte e sei pareggi in totale. Migliore l’andamento nel campionato di massima con serie con cinque vittorie in quattordici match, a cui aggiungiamo sei pareggi e soltanto due trionfi del Venezia. La vittoria più grande portata a casa dai partenopei risale alla stagione 1966-67 con un roboante 4 a 0. Nonostante la supremazia della squadra campana non sia poi così netta in quanto a risultati, in questo match sono i partenopei ad avere il favore del pronostico. E non potrebbe essere altrimenti visto l’andamento negli ultimi campionati. Compara le quote Napoli – Venezia e segui i pronostici calcio sicuri di oggi.

Risultati Napoli – Venezia l’andamento nel campionato precedente

Prima di lasciarvi con le probabili formazioni, diamo un’occhiata ai precedenti risultati Napoli – Venezia nelle precedenti stagioni. Il Napoli ora allenato da Luciano Spalletti ha chiuso la precedente stagione in quinta posizione a 77 punti mancando per un pelo l’ingresso in Champions League. Gennaro Gattuso riuscì a traghettare i partenopei a 77 punti portando a casa 24 vittorie, 5 pareggi e 9 sconfitte. La squadra ha avuto il terzo miglior attacco della Serie A con 86 reti messi a segno e 41 subite. I lagunari, invece, hanno chiuso il precedente campionato di Serie B in quinta posizione a 59 punti collezionando 15 vittorie, 14 pareggi e 9 sconfitte. La formazione, inoltre, è riuscita a guadagnare un posto in Serie A attraverso i playoff, raggiungendo il campionato di massima serie insieme a Empoli e Salernitana. Vi lasciamo ora con le probabili formazioni. Compara le quote Napoli – Venezia e segui i risultati di calcio in diretta.

NAPOLI (4-2-3-1): Meret; Di Lorenzo, Rrahmani, Koulibaly, Mario Rui; Elmas, Lobotka; Politano, Zielinski, Insigne; Osimhen.

VENEZIA (4-3-3): Maenpaa; Ebuehi, Caldara, Ceccaroni, Schnegg; Tessmann, Peretz, Heymans; Johnsen, Forte, Di Mariano