Gli uomini di Spalletti riprendono la Serie A in laguna : compara le quote Venezia – Napoli

Gli uomini di Spalletti riprendono la Serie A in laguna : compara le quote Venezia – Napoli

Compara le quote Venezia – Napoli: squadre a confronto

Non è un periodo facile per il Venezia che domenica 6 febbraio ospiterà tra le mura del proprio stadio un Napoli che, invece, sembra tornato in forma smagliante nelle ultime gare. I veneti vengono dalla bruciante sconfitta per 2 a 1 contro l’Inter cominciata con il goal di Henry che ha fatto sognare gli uomini di Zanetti. A far tornare la squadra con i piedi per terra ci hanno pensato Barella, in rete alle fine del primo tempo, ed Edin Dzeko che, dopo diverse giornate di digiuno, è tornato al goal regalando ai nerazzurri tre punti pesanti. Guardando la classifica, dunque, i veneti sono scesi a diciotto lunghezze in diciassettesima posizione, con il Cagliari terzultimo a quota diciassette che in questo momento sembra godere di uno stato migliore. Subito sopra c’è invece la Sampdoria a quota venti che anch’essa sta vivendo un periodo molto difficile. Per contro i partenopei vengono da un buon momento e nel turno precedente di Serie A hanno superato senza troppi sforzi con un netto 4 a 1 la Salernitana nel derby giocato allo stadio Maradona. La squadra ha recuperato diverse posizioni e si trova a quarantanove punti insieme al Milan con l’Inter a cinquantatré che, con una partita in meno, ha preso ormai il volo. Proibito sbagliare, dunque, per gli uomini di Spalletti in uno stadio dove sono cadute già molte grandi. Compara le quote Venezia – Napoli e compara i migliori bonus scommesse.

Statistiche Venezia – Napoli: gli ultimi risultati in Serie A

Guardiamo adesso le statistiche Venezia – Napoli nell’ultimo frangente del campionato di Serie A. Cominciamo dalla formazione di casa che, dopo un periodo di grandi vittorie soprattutto contro le grandi, ha avuto un’inversione di tendenza evidente. Nelle precedenti cinque gare infatti sono arrivate tre sconfitte e soltanto due pareggi. Numeri impietosi per una squadra che ha segnato soltanto venti goal, avendone subiti quaranta. Davvero troppi se la speranza è quella di salvarsi a fine anno. Diverso il copione per i partenopei, che dopo una flessione dovuta soprattutto alle tante assenze, hanno ritrovato la giusta condizione in campionato. Nelle ultime tre gare infatti sono arrivate tre vittorie consecutive contro Bologna, Sampdoria e Salernitana. Gli uomini di Spalletti hanno ancora la miglior difesa con sedici reti subite e hanno segnato quarantatré goal. Per lo scudetto l’Inter sembra ancora favorita ma i partenopei sono in forma e possono ancora dire la loro. Compara le quote Venezia – Napoli e segui i pronostici calcio sicuri di oggi.

Pronostici Venezia – Napoli: infortuni e probabili formazioni

Vediamo adesso le probabili formazioni del match che saranno senza dubbio utili per studiare al meglio i pronostici Venezia – Napoli. Cominciamo dalle assenze con Zanetti che non avrà a disposizione soltanto Vacca. Qualche grattacapo in più per Spalletti che in questa gara non potrà schierare in campo alcune pedine fondamentali come Anguissa, Koulibaly, Lozano. Compara le quote Venezia – Napoli segui i migliori bonus offerti da Compara Bet.

Venezia (4-3-3): Romero; Ebuehi, Caldara, Ceccaroni, Haps; Cuisance, Ampadu, Busio; Aramu, Henry, Okereke. All. Zanetti

Napoli (4-2-3-1): Ospina; Di Lorenzo, Rrahmani, Juan Jesus, Mario Rui; Lobotka, Fabian Ruiz; Politano, Zielinski, Insigne; Osimhen. All. Spalletti