Mourinho recupera Zaniolo e Mhki ma il primo avversario della Roma è se stessa: compara le quote Spezia – Roma

Mourinho recupera Zaniolo e Mhki ma il primo avversario della Roma è se stessa: compara le quote Spezia – Roma

Compara le quote Spezia – Roma: squadre a confronto in Serie A

Senza Jose Mourinho squalificato dalla federazione per i suoi alterchi nei confronti dell’arbitro Pairetto, la Roma vola a La Spezia per affrontare l’ottima formazione allenata da Thiago Motta. Il pronostico volge a favore dei giallorossi ma l’imprevedibilità di Abraham e compagni apre davvero a qualsiasi tipo di esito una sfida tutta da seguire (e da scommettere anche) dal vivo. Mourinho recupera tantissimi elementi da Mancini in difesa a Zaniolo e Mhkitaryan dietro ad Abraham e proverà a tornare alla vittoria dopo tre pareggi consecutivi e soprattutto cercherà di cancellare la brutta prova casalinga contro l’Hellas Verona di Igor Tudor. Giallorossi annichiliti nel primo tempo troppo brutto per essere vero, e con il match salvato dai gol dei due Primavera, Bove e Volpato. Che la squadra inizi a giocare “contro” il totem Mourinho? O è solo il Dna di una squadra assolutamente imprevedibile e che sembra avere anche qualche difficoltà d’approccio in trasferta?  Non aiuta a decifrare il match neanche il ruolino di marcia di uno Spezia che viaggia in una situazione piuttosto tranquilla di classifica ma che non trova il successo tre giornate ed è reduce da due sconfitte consecutive contro Fiorentina e Bologna. Risultati che sembrano poter dare speranza alla Roma ancora impegnata a raggiungere almeno un posto in Europa League.  Sarà determinante l’approccio dei primi minuti e se la Roma interpreta bene il match e trova concretezza in avanti allora i tre punti sono assicurati. Ma per lo Spezia c’è più di qualche speranza di trattenere qualche punto in casa.  Compara le quote Spezia – Roma e compara i migliori bonus scommesse.

Statistiche Spezia – Roma: il cammino in Serie A

Guardiamo adesso le ultime statistiche Spezia – Roma

vediamo che le due squadre distano 15 punti con cinque lunghezze conquistate dalla Roma nelle ultime cinque gare in cui la truppa di Jose Mourinho ha totalizzato 12 punti grazie a tre pareggi consecutivi e due vittorie mentre la squadra di Thiago Motta esce da due sconfitte consecutive e un pareggio ma aveva infilato due successi che l’avevano riportato in una zona di tranquillità in classifica. Adesso Cagliari e Venezia corrono un po’ di più e i liguri e anche l’Udinese, devono guardarsi da questa coppia di squadre a 22 punti che sono solo 4 in meno rispetto alla posizione dello Spezia. Sarà dura mollare punti anche se la rosa della Roma è decisamente più attrezzata e viaggia a quota 41 punti a due lunghezze dall’Europa League. Sono 44 i gol realizzati e 34 quelli subiti. La difesa dello Spezia offre varchi visto che ha incassato 48 gol e l’attacco, con N’Zola di nuovo titolare al posto dev’infortunato Manaj, non è poi così affilato con 28 gol siglati finora.  Compara le quote Spezia – Roma e segui i pronostici calcio sicuri di oggi.

Pronostici Spezia – Roma: infortuni e probabili formazioni

Vediamo adesso le probabili formazioni del match che saranno senza dubbio utili per studiare al meglio i pronostici Spezia – Roma. Come detto la Roma recupera Zaniolo e Mkhitaryan e anche Mancini nel pacchetto arretrato. C’è qualche dubbio sull’armeno e per ora è arruolato l’inglese Maitland Niles. Per Motta manca Manaj davanti ma torna Bastoni dopo l’infortunio anche se potrebbe partire dalla panchina. Compara le quote Spezia – Roma e segui i migliori bonus offerti da Compara Bet.

SPEZIA (4-2-3-1): Provedel; Amian, Erlic, Nikolau, Reca; Kiwior, Sala; Gyasi, Maggiore, Verde; Nzola. All. Thiago Motta

ROMA (3-4-1-2): Rui Patricio; Mancini, Smalling, Kumbulla; Maitland-Niles, Oliveira, Cristante, Viña; Pellegrini; Zaniolo, Abraham. All. Jose Mourinho (squalificato, in pachina Salvatore Foti)