Un grande classico per la finalissima tra i vincitori delle coppe continentali: compara le quote Italia – Argentina

Un grande classico per la finalissima tra i vincitori delle coppe continentali: compara le quote Italia – Argentina

Pronostici Italia – Argentina: il cammino verso la vittoria nelle coppe continentali

Un grande classico per la “finalissima” che mercoledì 1° giugno presso lo stadio di Wembley vedrà confrontarsi la vincitrice della Coppa America e degli Europei. Azzurri in campo contro l’Argentina da grandi esclusi ai Mondiali di Qatar 2022, in un match senza dubbio dal grande fascino e dal pronostico tutt’altro che scontato. Il cammino che ha portato queste due formazioni a giocarsi questo incontro è stato arduo con l’Italia che ha vinto gli Europei superando il Belgio nei quarti di finale, la Spagna in semifinale e nell’ultimo capitolo un’Inghilterra che veniva data favorita da tutti i principali bookmakers. La nazionale ora guidata da Mancini non vinceva un europeo dal 1968 e pertanto ha potuto alzare la coppa al cielo dopo più di cinquanta anni. Per l’Albiceleste invece il cammino verso la vittoria è arrivato grazie al successo con l’Equador ai quarti contro la Colombia in semifinale. Nell’ultimo match invece una partita contro i rivali di sempre del Brasile che ha portato a una vittoria che mancava dal 1993. Compara le quote Italia – Argentina e compara i migliori bonus scommesse.

Statistiche Italia – Argentina: le vittorie tra coppe continentali e mondiali

Nonostante la recente esclusione dai Mondiali del 2022 la nazionale ora guidata da Mancini è senza dubbio una delle più vincenti della storia, come lo è anche l’albiceleste. Guardiamo allora le statistiche Italia – Argentina accumulate nel corso del tempo. Gli azzurri, in quanto a vittorie nella coppa del mondo sono al terzo posto con quattro successi. In vetta c’è il Brasile con cinque successi con la Germania anch’essa a quota quattro ma con più finali giocate. L’Argentina invece ha vinto due volte i Mondiali avendo giocato in tutto cinque volte la finale. Per quanto riguarda gli europei invece gli azzurri sono sempre al terzo posto con due trionfi, di cui quello recente del 2021, dietro Germania e Spagna che hanno alzato la coppa al cielo per tre volte, con gli iberici unici ad aver vinto il trofeo due volte di fila. L’Albiceleste invece ha vinto la coppa America quindici volte insieme all’Uruguay e detiene il record di successi, anche se bisogna considerare che la coppa sudamericana ha una frequenza molto più elevata rispetto a quella quadriennale degli europei. Compara le quote Italia – Argentina e segui i pronostici calcio sicuri di oggi.

Risultati Italia – Argentina: i precedenti tra le due squadre

Prima di dare le probabili formazioni diamo un’occhiata ai precedenti risultati Italia – Argentina. Cominciamo col dire che l’ultimo incontro ufficiale è legato alla triste semifinale del 1990, ma di partite ce ne sono state diverse. Il primo match risale alla fase a gironi dei Mondiali del 1974 con un pareggio per 1 a 1 e l’Italia che a causa della sconfitta contro la Polonia non passala fase a gironi. Il secondo match è del 1978 sempre durante le qualificazioni ai mondiali con la vittoria degli azzurri ininfluente visto che le due squadre passano entrambe al turno successivo. Nel 1982 lo scontro avviene agli ottavi di finale con l’albiceleste che partiva nettamente favorita visto che la nazionale italiana aveva superato la fase a gironi in seconda posizione con tre pareggi consecutivi. Con i goal di Tardelli e Cabrini, invece, comincia l’avventura verso la conquista del terzo mondiale. L’ultimo scontro è forse il più triste con la sconfitta in semifinale di Italia 90 con i sudamericani che replicano al goal di Schillaci con la rete di Caniggia propiziata da una papera di Zenga. La partita termina ai rigori con l’eliminazione degli azzurri davanti al pubblico di casa. Ora dopo trentadue anni la possibilità di ottenere una rivincita. Ed ecco le probabili formazioni. Compara le quote Italia – Argentina e scegli i migliori bonus scommesse offerti da Comparabet.

Italia (4-3-3): Donnarumma; Di Lorenzo, Bonucci, Chiellini, Emerson; Barella, Jorginho, Verratti; Zaccagni, Scamacca, Insigne. All. Mancini.

Argentina (4-3-3): Martinez; Montiel, Romero, Otamendi, Acuna; De Paul, Paredes, Lo Celso; Di Maria, Lautaro Martinez, Messi. All. Scaloni.