Nerazzurri a San Siro col Venezia per tornare a vincere dopo lo stop con la Dea: compara le quote Inter – Venezia

Nerazzurri a San Siro col Venezia per tornare a vincere dopo lo stop con la Dea: compara le quote Inter – Venezia

Compara le quote Inter – Venezia: squadre a confronto in Serie A

Dopo il pareggio al Gewiss Stadium contro l’Atalanta nuovo match per l’Inter che sabato 22 gennaio affronterà tra le mura di San Siro il Venezia in una partita dove parte nettamente favorita nel pronostico. I padroni di casa vengono da una gara terminata a reti inviolate contro la squadra allenata da Gasperini che in questo modo ha fermato la lunga striscia di vittorie degli uomini di Simone Inzaghi. Un risultato che potrebbe fare pensare ad un match noioso ma che in realtà è stato ricco di azioni con i due portieri Handanovic e Musso autori di grandi parate. Pareggio interno anche per i veneti contro l’Empoli con i toscani ad andare in vantaggio su una bella azione concretizzata da Zurkowski e la squadra di Zanetti che ha pareggiato il conto nel secondo tempo con Okereke, portando a casa un punto prezioso per la lotta alla retrocessione. Compara le quote Inter – Venezia e compara i migliori bonus scommesse. 

Statistiche Inter – Venezia: classifiche, scudetto e zona retrocessione

Diamo adesso un’occhiata alle statistiche Inter – Venezia con un approfondimento sulla lotta scudetto. In questo momento i nerazzurri sono primi in classifica a cinquanta punti con una partita in meno e sono senza dubbio in grande forma. Il Milan infatti si trova in seconda posizione a quota quarantotto e ha mancato una buona occasione per recuperare terreno nel match interno contro lo Spezia. Pesano molto ai fini del risultato alcune decisioni arbitrali che hanno determinato la sconfitta dei rossoneri. Ne approfitta il Napoli che con la vittoria nel campo del Bologna è sempre terzo con all’attivo quarantasei punti. A quota quarantadue in quarta posizione abbiamo la Dea con la Juventus che grazie agli ultimi risultati è quinta con un punto in meno. Gli avversari invece lottano per non retrocedere e in questo momento sono quart’ultimi con diciotto punti all’attivo, con il Cagliari che segue a quota sedici. Genoa e Salernitana, appaiati rispettivamente a quota dodici e undici, sembrano sempre più spacciati. Compara le quote Inter – Venezia e segui i migliori bonus offerti da Compara Bet.

Risultati Inter – Venezia: statistiche e probabili formazioni del match

Guardiamo adesso i risultati Inter – Venezia nelle ultime gare. Cominciamo dalla formazione di casa che dopo nove vittorie consecutive ha pareggiato l’ultimo incontro in trasferta a Bergamo contro l’Atalanta. La squadra che, come dicevamo è prima in classifica, ha la miglior differenza reti della Serie A con cinquantuno reti all’attivo e soltanto sedici subite. Miglior marcatore è Lautaro Martinez con undici reti seguito da Edin Dzeko che ha segnato otto goal. Molto diverso il cammino dei veneti che nelle ultime cinque gare hanno portato a casa soltanto tre punti con tre pareggi e due sconfitte. La squadra sembra aver perso un po’ di smalto visto che non vince da ben otto giornate ed è sprofondata nelle parti basse della classifica. Non a caso sono soltanto otto le marcature segnate a fronte di trentanove subite con Aramu e Orekeke capo cannonieri entrambi a quota cinque reti. Vi lasciamo adesso con le probabili formazioni del match che, considerando le ultime notizie, i lagunari hanno appreso della positività di dieci giocatori e il rischio di intervento dell’Asl per Covid-19 è altissimo. Compara le quote Inter – Venezia e segui i pronostici calcio sicuri di oggi.

Inter (3-5-2): Handanovic; Skriniar, de Vrij, Bastoni; Dumfries, Barella, Brozovic, Calhanoglu, Perisic; Dzeko, Lautaro (Sanchez). Allenatore: Simone Inzaghi.

Venezia (4-3-3): Lezzerini; Ampadu, Caldara, Ceccaroni, Molinaro; Cuisance, Vacca, Crnigoj; Aramu, Henry, Okereke. Allenatore: Paolo Zanetti.